Green Jobs: le figure professionali più ricercate in Italia

greenjobsSe c’è un comparto che in questi anni non ha visto crisi e in cui le opportunità professionali sono in crescita, è quello legato all’energia e, nello specifico, alle rinnovabili. L’industria energetica è una fra le più dinamiche e in evoluzione: le aziende italiane dimostrano enormi capacità nel cogliere le opportunità del settore, favorendo l’innovazione con l’apertura a nuovi modelli di business e nuove tecnologie orientate all’utilizzo di forme di energia rinnovabile e all’efficienza energetica. Il report “Work in Energy – Future Jobs Trends in the Energy Industry”, pubblicato da ManpowerGroup nasce con l’obbiettivo di comprendere il mercato del lavoro nel settore energetico, analizzando strategie e investimenti futuri nell’ambito della gestione delle risorse umane. Secondo l’indagine, nel 2014 le aziende italiane del comparto energetico hanno assunto nel 74% dei casi (l’85% nel resto del mondo) e nel 2015 l’intenzione è quella di sviluppare ulteriormente il proprio organico (46% in Italia e 49% all’Estero). Le figure professionali più richieste sono quelle collegate all’area produttiva: Manager, Engineering Manager e Technical Engineer. Per indirizzare i giovani ad intraprendere un percorso di studio che possa dar loro maggiori possibilità di inserimento nel mondo lavorativo, ManpowerGroup ha stilato una lista dei titoli di laurea più richiesti al momento: al primo posto quella in Ingegneria per l’ambiente e l’energia; al secondo e terzo posto quella in Ingegneria meccanica e Ingegneria orientata alle smart grid.    

Energia, ambiente e risorse naturali
Register New Account
Reset Password
Compare items () compare