Un grande convegno sull’agricoltura biologica aprirà Borgo Futuro 2011

sostenibilità borgo futuro

Venerdì 1 Luglio il convegno “Le prospettive per un’agricoltura biologica e di qualità” inaugurerà la seconda edizione di Borgo Futuro, il Festival della Sostenibilità organizzato dal Comune di Ripe San Ginesio (Mc). L’incontro, uno dei più importanti dell’anno sull’argomento, sarà aperto da Andrea Vianello, giornalista e conduttore di Agorà su Rai Tre, e avrà come ospiti i vertici nazionali di Slow Food e Coldiretti, Caterina Santori di Aiab e il presidente di Res Tipica Fabrizio Montepara.Sarà l’agricoltura di qualità il primo argomento ad essere trattato dalla nuova edizione di Borgo Futuro, il Festival della Sostenibilità che prenderà vita tra l’1 e il 3 Luglio prossimi a Ripe San Ginesio, paesino di 800 abitanti immerso nei colli maceratesi. Il convegno “Le prospettive per un’agricoltura biologica e di qualità”, in programma nel pomeriggio di venerdì 1 Luglio, aprirà nel modo migliore il Festival grazie soprattutto agli ospiti che interverranno. Ad inaugurarlo sarà il conduttore televisivo Andrea Vianello, padrone di casa di “Agorà” e per anni alla guida di “Mi manda Rai Tre”, e avrà come protagonisti i vertici nazionali di Slowfood e della Coldiretti, Caterina Santori dell’Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica e Fabrizio Montepara, neopresidente di Res Tipica, progetto dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani per promuovere il territorio e i prodotti locali.

“Sarà uno dei più importanti incontri dell’anno sull’agricoltura biologica in Italia” ha dichiarato il sindaco di Ripe San Ginesio Paolo Teodori. “Il ritorno ad un’agricoltura più sana e rispettosa delle persone e dell’ambiente è un tema di fortissima attualità, e a trattarlo saranno gli esponenti delle più importanti associazioni del settore assieme a quelli del mondo politico. La presenza di un grande comunicatore come Andrea Vianello, poi, impreziosirà ulteriormente l’appuntamento” ha continuato Damiano Giacomelli, Assessore alla Cultura del Comune di Ripe San Ginesio (Mc) e ideatore dell’evento.

Durante i tre giorni di Borgo Futuro sarà attivo un sportello informativo attraverso cui attingere nozioni di base sui prodotti biologici, le loro caratteristiche, il metodo di produzione, il nuovo marchio garanzia AIAB, le modalità di etichettatura, la possibilità del consumatore di conoscere la storia del prodotto e del produttore, esaltando la peculiare caratteristica della tracciabilità dei prodotti biologici. Borgo Futuro si svolgerà tra l’1 e il 3 Luglio 2011 e sarà punto d’incontro nazionale per numerosi temi legati allo sviluppo sostenibile. Sarà quindi una tre giorni per conoscere da vicino il mondo della sostenibilità e del rispetto per l’ambiente.

Condividi Torna alla Home di Energiafocus.it

Energia, ambiente e risorse naturali
Register New Account
Reset Password
Compare items () compare