Riutilizzo e creatività a Natale: un modo ecologico per costruire addobbi natalizi

Nasce da Hedwig Staffa, proprietaria del sito www.teddyfamily.com il progetto di queste bellissime e decorative stelle natalizie realizzate con le bottiglie di PET. Il sito parla di orsetti, ma ha anche una sezione RECYCLING dove potrete trovare anche delle altre simpatiche idee realizzate con questa tecnica. In effetti guardando bene da sotto a sopra le bottiglie di plastica usa e getta si potranno individuare delle forme, dei teneri colori e delle trasparenze stimolanti per la nostra creatività. Così Hedwig Staffa ci insegna a realizzare delle belle e leggerissime stelle di natale da appendere all’albero, alla finestra o alla lampada.

MATERIALE

– Bottiglie di plastica PET

– Taglierino

– Forbicina corta o curva (quella per le unghie)

– Colla trasparente

– Glitter e perline

ESECUZIONE

Stelle di Natale

Le stelle si realizzano tagliando i fondi delle bottiglie Pet. Per tagliare le bottiglie usare con molta cautela il taglerino. Le sagome delle stelle si lavorano più facilmente dal lato interno con la forbicina. Per la precisione è meglio lavorare in controluce davanti alla finestra.

I buchi per il filo da appendere si fanno con un ‘ ago grosso riscaldato su una fiamma (gas).

Fatto questo si mette della colla trasparente a piacere alle punte e si attacca il glitter e le perline.

Girandola di sfere

La girandola di sfere si realizza tagliando solamente degli anelli trasparenti dalle bottiglie e mettendoli ad incastro. Poi si fermano utilizzando l’ago riscaldato, facendo un piccolo buco alle punte d’incontro e infilando un pezzettino di plastica. Nel buco sopra alle sfere si annoda il filo da appendere, che bisogna regolare con pazienza alle aste, scelte a piacere.

Buon divertimento a tutti e buon Natale!

Condividi

Torna alla Home

Energia, ambiente e risorse naturali
Register New Account
Reset Password
Compare items () compare