Risparmiare energia si può!

Risparmiare energia tra le mura di casa si può. Semplici ma utili accorgimenti potrebbero bastare per vedere ridotta di 15-20% la propria bolletta annua e poter contribuire a rendere più “pulito” l’ambiente. Ve ne sottolineo alcuni, suggeriti dalla campagna “M’illumino di Meno” promossa da Caterpillar Radio Due durante la giornata del risparmio energetico: – spegnere le luci quando non servono; – spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici; – sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria; – mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola;

– se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre;
– ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria;
– utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne;
– non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni;
– inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni;
– utilizzare l’automobile il meno possibile e se necessario condividerla con chi fa lo stesso tragitto.

Buone pratiche, insomma, senza bisogno di tecnologie all’avanguardia, potrebbero ottimizzare l’utilizzo dell’energia; utilizzo che occorre per alimentare lo sviluppo di tutti.

Energia, ambiente e risorse naturali
Register New Account
Reset Password
Compare items () compare