Rinnovabili in Europa. Alcune riflessioni del III Forum QualEnergia

Nel III Forum di QualEnergia, promosso dalla rivista La Nuova Ecologia, tenutosi a Firenze il 7 ottobre 2010 c’è stato spazio per riflettere su vari temi correlati alla tematica principale che è stata l’energia. Il forum ha rappresentato l’occasione ideale per fare il punto della situazione sulle politiche energetiche del nostro paese. Forum al quale hanno partecipano esponenti del mondo delle istituzioni, delle imprese, della politica e delle associazioni per confrontarsi sulle varie tematiche.

Quest’anno si è parlato in particolar modo di edilizia sostenibile, green economy e della corsa alle rinnovabili. Le varie tavole rotone de hanno promosso discussioni, oltre che sui già citati tre temi principali, intorno al risparmio energetico, nuovi prodotti, di combustibili alternativi, idrogeno, mobilità sostenibile.

Il contesto energetico mondiale sta subendo una forte e rapida trasformazione, in particolare il settore elettrico attraverso le fonti rinnovabili – lo afferma Gianni Silvestrini, direttore scientifico QualEnergia –. Le fonti rinnovabili stanno avendo una fioritura molto importante: basti pensare che in Europa il 63 % della potenza elettrica istallata, dal Portogallo alla Romania, è una potenza verde. Questa è una rivoluzione che è partita dall’Europa, che vede una rincorsa di Stati Uniti e Cina. Quest’ultimo paese in pochi anni è diventato il primo paese per istallazioni eoliche e il numero uno nella produzione di moduli solari e di  aerogeneratori affacciandosi con forza sulla green economy. Ci sarà un confronto a tre tra Europa, Cina e Stati Uniti: il passaggio critico per l’Europa sarà quello di essere in grado di dimostrare di essere “i primi della classe” non solo nelle istallazioni, ma anche nell’industria delle rinnovabili; molti esperti credono che è solo dando forza all’economia in questo settore che si potrà uscire dalla crisi.

Questa è una sfida che ha già lanciato e vinto la Germania che conta 300.000 addetti nel campo delle rinnovabili, si deduce un grande segmento dell’economia tedesca è rappresentata dalle nuove tecnologie verdi.

Condividi

Torna alla Home

Energia, ambiente e risorse naturali
Register New Account
Reset Password
Compare items () compare