Ravenna 2010: il 29-30 settembre e 1 ottobre parte a Ravenna il festival su rifiuti, acqua, energia.

A Ravenna prende il via la terza edizione del principale festival nazionale su rifiuti, acqua ed energia, organizzato da Labelab e Bacino Padova 2 (www.novambiente.it). Dal 29 settembre al 1 ottobre 2010 avrà luogo una serie di incontri di tipo formativo e informativo dedicati alle tematiche tecnicoeconomiche legate all’ambiente. Quest’anno sono state organizzate 58 iniziative: 4 conferenze, 27 workshop, 16 labmeeting, 8 eventi culturali, il Premio Ambiente CCIAA, Labecamp, Anteprima Ravenna 2010. Dopo il nuovo manuale sulla Comunicazione Ambientale del 2009, verrà presentato un nuovo testo sulla regolazione e controllo della gestione dei rifiuti urbani. Saranno quattro i principali obiettivi da raggiungere: l’innovazione con le buone pratiche dal basso e le slide tecnologiche, l’integrazione tra saperi e culture per una crescita nei settori di rifiuti, acqua ed energia, gli investimenti come garanzia di sviluppo dell’economia verde e l’internazionalizzazione come scambio di conoscenze e opportunità. Il carattere transnazionale di quest’ultimo obiettivo verrà quest’anno sottolineato dalla presenza di Richard Bagozzi, Professore di Marketing alla Ross School of Business (University of Michigan), che assieme ai colleghi italiani cercherà un confronto su antropologia, comunicazione e marketing in materia ambientale. Le novità di questa edizione di Ravenna 2010 saranno la trasmissione dell’evento in diretta streaming su tutti i portali dei partner e delle Università che parteciperanno, fra le quali Roma, Bari, Ferrara, Trieste e Perugia e la partecipazione delle associazioni di categoria legate alla comunicazione (Unicom – Unione Nazionale Imprese di Comunicazione, TP – Associazione Italiana Pubblicitari Professionisti, Aism – Associazione Italiana Marketing, Associazione Italiana della Comunicazione Pubblica). L’intento di Novambiente e Labelab è di porre le basi per la creazione di un contenitore nel quale coordinare i diversi soggetti interessati in materia ambientale. Partendo quindi da un momento di incontro tra addetti ai lavori, si vuole dare vita a un vero e proprio punto di riferimento per il reperimento e lo scambio di tutte le informazioni tecniche, legali, scientifiche ed economiche legate all’ambiente. Tutte le informazioni su: www.ravenna2010.it e www.novambiente.it La partecipazione è gratuita.

Energia, ambiente e risorse naturali
Register New Account
Reset Password
Compare items () compare