Nucleare, in vigore accordo Russia-Usa in settore civile

E’ entrato in vigore oggi un accordo di cooperazione sul nucleare civile tra Russia e Stati Uniti, siglato tre anni fa dall’allora presidente Vladimir Putin. Lo riferiscono le agenzie russe. Il via ufficiale all’intesa e’ stato sancito da un incontro a Mosca tra il vice ministro degli esteri Sergei Rabkov e l’ambasciatore Usa John Beyrle.

L’accordo permettera’ alle imprese russe e americane di ”associarsi in joint-venture e di trasportare materiali nucleari”. Permettera’ inoltre il trasferimento di tecnologie e attrezzature (reattori compresi) e di componenti per la ricerca nucleare e la produzione di elettricita’. Per Rabkov e Beyrel l’accordo, che e’ stato firmato nel maggio 2008 e ha una durata prevista di 30 anni, fornisce ai due Paesi un quadro per sviluppare l’energia nucleare a fini pacifici e rafforzare la prevenzione della proliferazione nucleare.”Questo accordo apre una nuova importante pagina nei rapporti tra Russia e Usa nel campo dell’energia nucleare e da’ un contributo al rafforzamento della politica della non proliferazione delle armi nucleari”, ha detto Ryabkov, che non ha fatto alcun cenno all’accordo Start, con cui Russia e Usa si sono impegnate a ridurre i loro arsenali nucleari, in questi giorni al vaglio della camera bassa del parlamento russo.

Fonte: Ansa

Torna alla Home

Condividi

Energia, ambiente e risorse naturali
Register New Account
Reset Password
Compare items () compare