Nei Paesi in via di sviluppo impennata delle rinnovabili

climatescope

Sempre maggiore importanza nel mercato degli investimenti di energia pulita

Il rapporto Climatescope 2014 che è stato realizzato in collaborazione con Bloomberg New Agency Finance, ha analizzato le politiche di sostegno alle energie rinnovabili e gli investimenti in paesi emergenti come Africa, Asia, America Latina e Caraibi ed è emerso che i Paesi in via di sviluppo rappresentano una quota sempre più importante nel mercato degli invetsimenti in energia pulita. E’ dimostrato che la capacità di produrre energia pulita scesce in modo molto più rapido nei paesi in via di sviluppo rispetto alle nazione più ricche. Questi paesi sono arrivati a quota 142GW di produzione ; è stata inoltre stilata una classifica che mostra su 54 indicatori, tra cui le politche di investimenti di energia pulita e le condizioni di mercato. Al primo posto troviamo la Cina che non si piazza al primo posto solo per la maggior capacità di produrre energia eolica e solare, ma anche come la Nazione che ne richiede di più. In seconda posizione troviamo il Brasile, poi il Sudafrica e tra i primi dieci si posizionano anche Kenya ed Uganda. Tra il 2008 e il 2013 gli stati coinvolti hanno aggiunto 142GW di rinnovabili idriche, una crescita pari al 143%.

Fonte: Ansa

[alert style=”white”] Prezzi Stufe a Pellet [/alert] [RSSImport display=”5″ feedurl=”http://store.energiafocus.it/negozio/categoria-prodotto/energia-da-biomassa/stufe-a-pellet/feed”] [alert style=”white”] [/alert]

Energia, ambiente e risorse naturali
Register New Account
Reset Password
Compare items () compare