L’energia geotermica

Proseguendo nella quotidiana rassegna sulle energie rinnovabili, per capire un po’ di più cosa sono e qual è attualmente il loro apporto nella produzione di energia, parliamo oggi dell’energia geotermica.

L’energia geotermica è l’energia generata per mezzo di fonti geologiche di calore e può essere considerata una forma di energia rinnovabile, se valutata in tempi brevi. Si basa sulla produzione di calore naturale della Terra (geotermia) alimentata dall’energia termica rilasciata in processi di decadimento nucleare di elementi radioattivi quali l’uranio, il torio e il potassio, contenuti naturalmente all’interno della terra.

La prima utilizzazione dell’energia geotermica per produrre energia elettrica avvenne il 4 luglio 1904 in Italia per merito del principe Piero Ginori Conti che sperimentò il primo generatore geotermico a Larderello in Toscana.

L’energia geotermica costituisce oggi meno dell’1% della produzione mondiale di energia.

Energia, ambiente e risorse naturali
Register New Account
Reset Password
Compare items () compare