Iniziativa di sensibilizzazione di Scientology per la cura del verde e delle aree pubbliche

La missione dei Ministri Volonatri di Scientology in aree verdi di Roma è durata qualche settimana. Gli interventi sono stati principalmente due: nell’area del XIX° municipio tra via Boccea a Via della Maglianella, area che fa da collegamento pedonale e che attraversa parte di Via della Maglianella e parte di Via Boccea, dove i pedoni spesso sono costretti a fare un vero e proprio slalom fra ramoscelli che fuoriescono dalle mura perimetrali, costretti a scendere dal marciapiede per proseguire la marcia, manovra pericolosa considerando il grosso traffico automobilistico e dalla velocità a volte sostenuta delle automobili che passano, che impegna quest’area ogni giorno. Il secondo intervento ha visto i volontari impegnati in Via Pietro Bembo, per completare il lavoro iniziato.

Fare qualcosa per la cura dell’ambiente è possibile quindi. Con il motto “Si può fare qualcosa al riguardo” i Ministri Volontari di Scientology intendono contribuire a migliorare le condizioni di vita della comunità attraverso iniziative in favore del prossimo, che si tratti di una calamità naturale o di un semplice disagio della vita quotidiana.

Quando un disastro colpisce un’area, questo movimento, ideato nel 1976 dall’umanitario L. Ron Hubbard, è fra i primi ad arrivare. Addestrati a rispondere in situazioni di emergenza essi forniscono qualsiasi cosa sia necessaria ad alleviare immediatamente la sofferenza e a rispristinare velocemente l’ordine. Siccome la tecnologia che utilizzano è semplice ed efficace, si possono addestrare rapidamente altre persone, cosi che loro possano aiutare altri. Solo nell’ultimo anno i Ministri Volontari hanno aiutato 1,6 milioni di persone di ogni estrazione sociale in 120 paesi.

Per informazioni: www.ministrovolontario.org

ministrivolontari.scientology@gmail.com

Torna alla Home

Condividi

Energia, ambiente e risorse naturali
Register New Account
Reset Password
Compare items () compare