Il trade off tra energie tradizionali ed energie rinnovabili

esiste un trade off tra energie tradizionali ed energie rinnovabili?Il Ministro Zanonato, intervenendo al Meeting di Comunione e Liberazione a Rimini, ha sottolineato come l’energia elettrica in Italia sia più cara che in altri paesi a causa dell’incidenza che hanno sulla stessa le spese per le energie rinnovabili. Con questo approccio il Ministro ha giustificato i costi energetici e le difficoltà di fare un vero e proprio risparmio energetico, perché se si abbassano le bollette occorre anche abbassare gli incentivi alle rinnovabili. Esisterebbe quindi, secondo il Ministro, un trade off tra energie tradizionali ed energie rinnovabili.

C’è da dire come premessa che questo dato non è del tutto certificato. Cioè si tratta di un dato che ognuno tira per il proprio lato, senza avere la possibilità di avere una informazione chiara e precisa a riguardo. Ci sono associazioni di categoria che ritengono che il peso delle energie rinnovabili sulla bolletta sia del 30%, altre invece sottolineano come esso sia solo il 10%.

Al di là di disquisizioni numeriche, comunque, ci piace sottolineare alcune cose:

a) le energie rinnovabili sono un vero e proprio toccasana per la nostra economia e per il nostro ambiente. Il loro costo sociale è di gran lunga inferiore al loro guadagno sociale ed economico per il nostro sistema paese

b) l’Italia (tutti i governi che si sono succeduti negli ultimi 20 anni) non ha mai fatto una seria politica sulle energie tradizionali, scontando così una forte dipendenza da approvvigionamenti esteri. Infatti, essendo la bolletta composta per il 60% dalla componente di vendita, se gli operatori avessero l’energia elettrica a disposizione a cifre più basse, anche piccole variazioni possono provocare grandi risparmi economici.

c) In Italia la popolazione, a torto o a ragione, non vuole bucare il terreno, non vuole rigassificatori, non vuole l’eolico, non vuole le biomasse, non vuole pagare in bolletta le energie rinnovabili. Insomma non vuole nulla. E pertanto siamo fermi. Da 20 anni.

Il costo della bolletta può essere abbassato solo se abbiamo alternative (ben vengano tutte le energia rinnovabili), altrimenti, tra qualche anno, l’energia che ci serve per sostenere lo sviluppo e la nostra economia moderna, se la prenderanno i cinesi, gli africani, i brasiliani e noi dovremo pagarla ancora più cara

———————————————————— Vuoi fare pubblicità su Energia Focus? Clicca qui ————————————————————

[alert style=”white”] Prezzi Stufe a Pellet [/alert] [RSSImport display=”5″ feedurl=”http://store.energiafocus.it/negozio/categoria-prodotto/energia-da-biomassa/stufe-a-pellet/feed”] [alert style=”white”] [/alert]

Energia, ambiente e risorse naturali
Register New Account
Reset Password
Compare items () compare