Il ritorno al nucleare in Italia. La prospettiva dell’Authority

ROMA – Convegno di Business International. Interviene al panel dedicato all’energia nucleare nel corso del convegno il presidente dell’Autorità per l’Energia e il Gas, Alessandro Ortis. Si dice istituzionalmente pronto ad accompagnare le scelte del Governo per ciò che concerne il ritorno al nucleare. Nell’ambito di questa manifestazione Ortis ha sottolineato che al ruolo centrale affidato all’Agenzia per la sicurezza nucleare e alle competenze della Sogin , si affiancano le competenze dell’Autorita’ in materia di vigilanza e controllo sugli operatori di settore, di tariffe e corrispettivi per il conferimento e lo stoccaggio dei rifiuti radioattivi. Con il ritorno al nucleare infatti si prevede una crescita esponenziale del mercato dei rifiuti “pericolosi” ; questo comporterà anche un maggiore controllo sugli operatori di settore, per evitare la nascita e il proliferare di comportamenti opportunistici. Ortis, inoltre, ha affermato che è necessario rendere possibili investimenti per lo sviluppo di impianti produttivi di base caratterizzati da investimenti iniziali elevati e da ritorni dilatati nel tempo, come ad esempio gli impianti a sorgenti rinnovabili, gli impianti elettro-nucleari o a carbone con tecnologie zero emissioni. Il ritorno al nucleare e’ una decisione di competenza del Parlamento e del Governo e quindi è evidente che le scelte di programmazione nella questione siano principalmente politiche, ma quello che ha affermato Ortis nel suo intervento è che” l’Autorita’ per l’Energia è istituzionalmente pronta ad adottare i piu’ opportuni provvedimenti di regolazione, coerenti con le scelte governative”.

In questa prospettiva si possono collocare le recenti iniziative di regolazione per rendere possibili anche investimenti per lo sviluppo di impianti produttivi di base caratterizzati da investimenti iniziali elevati e da ritorni dilatati nel tempo. Ortis ha citato ad esempio gli impianti a sorgenti rinnovabili molto innovativi ed impegnativi, gli impianti elettro-nucleari o a carbone con tecnologie ‘zero emissioni’.

Condividi Torna alla Home

Energia, ambiente e risorse naturali
Register New Account
Reset Password
Compare items () compare