Il design italiano all’insegna dell’ecosostenibilità

Greenwood e Viride, insieme per arredare Milano. La collaborazione è frutto dell’amore per il design italiano e per uno sviluppo ecosostenibile.È stato infatti presentato in anteprima nella “città della moda” italiana, Quadra di Viride, un nuovo sistema modulare di contenitori urbani in alluminio, disegnato da Ferruccio Tasinato, ed arricchito dalla pavimentazione in legno composito di Greenwood.

La settimana del design svoltasi a Milano tra il 14 ed 19 aprile 2010 ha visto infatti la città arredata con questi contenitori urbani modulabili realizzati interamente con materiali ecologici e di riciclo, dagli Infopoint di zona Tortona e di zona Romana, agli spazi espositivi nelle vie del centro. Un esempio concreto di design italiano sostenibile, perchè oggi parlare di ecologia non significa necessariamente rinunciare alla qualità dei materiali ed all’estetica. Greenwood nasce nella realtà veneziana e si è sempre dedicata allo sviluppo e ricerca di materiali che fondessero il rispetto per l’ambiente con qualità, eleganza e durevolezza. L’innovativo legno composito di Greenwood infatti riduce la deforestazione, è resistente, impermeabile ed è espressione del design Made in Italy. Il pavimento di tavole in legno composito Greenwood inoltre si adatta a qualsiasi tipologia di utilizzo e di stile in quanto è modulabile e permette un elevato grado di personalizzazione anche sulla gamma colori. Una soluzione che unisce tutti i pregi del legno naturale ma ne aumenta le prestazioni limitando al contempo l’impatto sull’ambiente.

www.comunicati-stampa.eu

Condividi torna alla Home

Energia, ambiente e risorse naturali
Register New Account
Reset Password
Compare items () compare