Grape e Innuva: come ti riciclo gli scarti del vino

grape

Riciclo ed ecologia nel settore vinicolo

Al giorno d’oggi, per essere una giovane start-up che funziona, bisogna avere una buona idea non basta. E’ fondamentale impegnarsi affinchè la sua realizzazione possa avvenire in maniera il più possibile eco-friendly. Perché lo sviluppo sostenibile è la base per il futuro del nostro pianeta e sono soprattutto i giovani, che si affacciano oggi al mondo del lavoro, a non poter chiudere gli occhi di fronte alla necessità di attivare processi produttivi responsabili nei confronti dell’ambiente.

Lo sa bene Grape(Gruppo Ricerche Avanzate per l’Enologia) , la giovane azienda creata da Simona, Chiara e Fabrizio -tre dottori di ricerca del Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari dell’Università degli Studi di Torino -che nel 2014 ha aperto ad Alba il suo laboratorio per offrire a viticoltori e tecnici del settore vinicolo un servizio completo di analisi microbiologiche all’ avanguardia, sulle uve e sui vini, dal campo alla bottiglia. Ma non è tutto: l’impegno della giovane azienda è volto sempre più verso uno sviluppo green del lavoro. A questo scopo Grape, insieme ad altre professionalità e a piccole aziende vinicole lungimiranti e creative, ha deciso di far parte di INNUVA(innovation through winery by-products), un’associazione impegnata nel recupero e nella valorizzazione dei prodotti di scarto dell’uva. Nata nei primi mesi del 2014 dalla passione e dall’impegno di persone che hanno deciso di ridare valore a ciò che caratterizza il proprio territorio – il vino – INNUVA ci insegna come dagli scarti dell’uva si possano creare creme e cosmetici di ultima generazione, prodotti medicali professionali, donare sfumature uniche e naturali ai capi d’abbigliamento ed accessori, ma anche favorire la crescita del fotovoltaico di terza generazione e migliorare i prodotti di integrazione alimentare sia per l’uomo sia per gli animali. La prima occasione per parlare di “riciclo” ed “ecologia” nel settore vinicolo con i rappresentanti di INNUVA è fissata per venerdì 19 settembre dalle 18,00 alle 20.00 presso l’Azienda Agricola F.lli Durando a Portacomaro (ASTI). Uno scenario affascinante e suggestivo, quello astigiano delle vigne del Ruchè, che ospiterà la manifestazione “INNUVA in vigna”, un evento dedicato, non solo agli addetti ai lavori, ma a chiunque abbia voglia di avvicinarsi al settore e approfondire queste tematiche. Dopo la conferenza si terrà un rinfresco a base di prodotti tipici locali offerto dall’Azienda Agricola F.lli Durando.

[alert style=”white”] Prezzi Stufe a Pellet [/alert] [RSSImport display=”5″ feedurl=”http://store.energiafocus.it/negozio/categoria-prodotto/energia-da-biomassa/stufe-a-pellet/feed”] [alert style=”white”] [/alert]

Energia, ambiente e risorse naturali
Register New Account
Reset Password
Compare items () compare