Confermati Ecobonus per altri tre anni

incentiviecobonus

Il viceministro dell’Economia Morando lo ha affermato nella prima giornata di Smart Energy Expo

E’ stato annunciato dal viceministro dell’Economia Enrico Morando, che per i prossimi anni verranno confermati gli incentivi per le ristrutturazioni nelle attuali proporzioni del 50 per cento le ristrutturazioni e del 65 per cento per gli efficienti energetici. La misura vale per il 2015, ma calerà per i due anni successivi, verranno concessi degli sgravi fiscali a chi ristruttura casa e ne migliora l’efficienza energetica. A Verona in questi giorni si è svolto il “Verona Efficiency Summit” nella prima giornata di Smart Energy Expo, ed è proprio da li che il viceministro ha affermato “Non saranno permanenti, ma servono in tempi di crisi per aiutare il settore edilizio e delle energie rinnovabili: dare l’idea che si possono rimandare ad anni successivi è controproducente”. L’efficienza energetica è una miniera d’oro e vale qualche frazione di Pil. Il Ministro ha aggiunto “Ho risposto di no all’idea di confermare per sempre gli incentivi, altrimenti il rischio sarebbe di perdere il carattere anticiclico della misura sotto il profilo economico e secondo me si vanificherebbe anche la spinta ad agire subito per ottenere risultati in chiave di risparmio energetico sulle famiglie e sulle imprese”. In questo modo – ha continuato il viceministro Morando – in un arco di tempo di circa tre anni gli incentivi diventano una leva a realizzare le misure di investimento previste, ma poi bisogna dire che finiranno”.

Fonte: Repubblica.it

[alert style=”white”] Prezzi Stufe a Pellet [/alert] [RSSImport display=”5″ feedurl=”http://store.energiafocus.it/negozio/categoria-prodotto/energia-da-biomassa/stufe-a-pellet/feed”] [alert style=”white”] [/alert]

Energia, ambiente e risorse naturali
Register New Account
Reset Password
Compare items () compare