Cartoniadi – Una gara per aumentare la raccolta differenziata

Partono le Cartoniadi in Umbria – il campionato della raccolta differenziata di carta e cartone Dal 15 novembre al 15 dicembre 7 Comuni della Regione Umbria si contenderanno il titolo di “campione del riciclo” e un montepremi in denaro messo a disposizione da Comieco e dalla Regione Umbria. I cittadini saranno in gara con un chiaro obiettivo: migliorare quantità e qualità della raccolta differenziata di carta e cartone. Per un mese intero i cittadini di Città di Castello, Foligno, Gubbio, Orvieto, Perugia, Spoleto e Terni potranno contribuire alla vittoria della propria città. Il Comune che avrà totalizzato il punteggio maggiore (secondo quanto indicato nel Regolamento), si aggiudicherà i premi in palio: 30.000€ per il primo classificato 20.000€ per il secondo classificato 10.000€ per il terzo in graduatoria La competizione Comieco e la Regione Umbria hanno dato il via alle Cartoniadi per proseguire l’impegno comune per valorizzare l’impegno e la sensibilità dei cittadini verso il servizio di raccolta differenziata e riciclo di carta e cartone. Scopo dell’iniziativa è infatti l’aumento in quantità e qualità della raccolta differenziata sensibilizzando e coinvolgendo i cittadini. I premi in palio, frutto del lavoro congiunto della città, saranno ad essa destinati attraverso il finanziamento di opere, servizi, o iniziative a beneficio della comunità locale. Queste le informazioni tecniche: 1.  L’iniziativa inizierà il giorno 15 novembre 2011 e si concluderà il giorno 15 dicembre 2011 2.  Vincerà il Comune che otterrà il maggior punteggio totale 3.  Il punteggio totale è la somma degli elementi A, B e C così come di seguito descritti _  L’elemento A è uguale alla raccolta di carta, cartone e cartoncino mensile anno 2010, diviso gli abitanti (dato istat 2001) per il coefficiente 0.30 _  L’elemento B è uguale all’incremento della raccolta di carta, cartone e cartoncino nel mese di gara, rispetto alla media mensile 2010 diviso gli abitanti (dato istat 2001) per il coefficiente 0.70 _  L’elemento C è un bonus legato alla presenza di frazione estranea rilevata Per i 3 vincitori sono messi in palio un totale di 60.000€ così riaprtiti 1° PREMIO 30.000 € erogati da Comieco e destinati alla realizzazione di opere, all’erogazione di servizi, o ad iniziative di interesse pubblico inerenti la gestione dei rifiuti, secondo quanto indicato dal Comune all’atto di partecipazione alla gara. Gli assi d’intervento ammessi della proposta progettuale sono i seguenti: – bonifica e ripristino delle aree – servizi principali ed accessori (funzionali) alla gestione dei rifiuti – beni di consumo strumentali alla raccolta di rifiuti 2° PREMIO 20.000 € messi in palio da Regione Umbria destinati alla realizzazione di opere, erogazione di servizi, o iniziative di interesse del Comune e della comunità locale 3° PREMIO 10.000 € messi in palio dalla Regione Umbria destinati alla realizzazione di opere, erogazione di servizi, o iniziative di interesse del Comune e della comunità locale Maggiori informazioni [alert style=”white”] Prezzi Stufe a Pellet [/alert] [RSSImport display=”5″ feedurl=”http://store.energiafocus.it/negozio/categoria-prodotto/energia-da-biomassa/stufe-a-pellet/feed”] [alert style=”white”] [/alert]

Energia, ambiente e risorse naturali
Register New Account
Reset Password
Compare items () compare