1500 euro l’anno per luce e gas ecco quanto spendono le famiglie italiane

bolletta

L’Osservatorio SuperMoney ha analizzato quando spendono le famiglie italiane all’inverno per riscaldarsi

Ci stiamo inoltrando sempre più nella stagione autunnale, i colori ambrati tingono le chiome degli alberi, le ore di luce a nostra disposizione si riducono e inizia a farsi sentire il tocco pungente del freddo che ci accompagnerà per tutto l’inverno.

A seguito degli aumenti dei costi di luce e gas, comunicati dall’Autorità per l’Energia, e in vista dell’incremento dei consumi che si verifica durante i mesi più freddi, l’Osservatorio SuperMoney ha analizzato la spesa media degli italiani in merito al consumo di elettricità e gas: il vademecum di SuperMoney, affiancato alla scelta delle migliori tariffe di energia, si propone come uno strumento utile per riuscire a contenere i costi e fronteggiare l’inverno, che esige dalle famiglie italiane circa 1.500 euro in bollette, ovvero uno stipendio medio mensile.

Lo studio ha infatti evidenziato come i consumatori spendano mediamente 583,1 euro annui in energia elettrica e ben 901,62 euro all’anno per coprire i costi di gas e riscaldamento. Considerando la situazione dal punto di vista geografico emerge che i costi elevati interessano in modo diffuso il nostro Paese, con una differenza di 201 euro tra le due aree considerate per quanto riguarda la spesa complessiva: nel Nord Italia la bolletta della luce sfiora mediamente i 530,61 euro all’anno, valore che tocca livelli anche superiori al Sud con un importo medio di 635,5 euro annui, mentre i costi medi relativi al gas arrivano ai 1.055,01 euro annui nel settentrione e si attestano intorno ai 748,23 euro nell’Italia meridionale.

Pur registrando delle variazioni legate alle diverse attitudini di consumo, si parla infatti di un utilizzo medio di 1.301 m3/anno di gas nelle regioni del Nord contro gli 821 m3/anno del Sud, presumibilmente dovute al clima più rigido delle regioni settentrionali, che si riflettono in un uso massivo del riscaldamento, i valori considerati risultano piuttosto elevati e riuscire a ridurre le spese relative alle utenze domestiche è un obiettivo desiderabile, oltre che fattibile.

 tabella

Per riuscire a contenere in modo significativo i costi delle bollette basta infatti applicarsi e seguire pochi semplici consigli: primo fra tutti confrontare le diverse tariffe presenti sul mercato e successivamente scegliere sempre l’operatore in grado di rispondere adeguatamente alle proprie esigenze di consumo.

ENERGIA ELETTRICA

1. Per evitare sprechi di energia elettrica, quindi importi esorbitanti in bolletta, è sempre bene usare lampadine a basso consumo e avere l’accortezza di spegnere lampadari e piccole luci quando si lascia una stanza: una casa troppo illuminata è una casa dispendiosa; 2. anche gli elettrodomestici fanno la loro parte, quindi prediligete macchinari di classe energetica alta: il costo d’acquisto verrà rapidamente ammortizzato dal risparmio consistente ottenuto grazie ad un uso efficiente dell’energia; 3. i dispositivi inutilizzati vanno sempre spenti: evitate di lasciare in stand-by televisori e computer, ma soprattutto ricordate di staccare sempre le spine dal muro a ricarica completata.

GAS

1. Per contenere il consumo di gas, ottimi risultati possono essere ottenuti impostando il termostato della propria abitazione su 20°C durante il giorno e riducendo la temperatura, o spegnendo del tutto il riscaldamento, nelle ore notturne; 2. ricordate di non posizionare oggetti di alcun tipo davanti ai termosifoni: in questo modo eviterete che il calore venga assorbito o disperso a causa dell’ostacolo e limiterete gli sprechi; 3. in cucina, usate spesso coperchi in modo da non aver bisogno di una fiamma troppo alta e scegliete sempre fornelli dalla dimensione proporzionata rispetto a quella delle pentole adoperate.

“Per coloro che seguiranno una condotta responsabile nei confronti del consumo di energia” spiega Andrea Manfredi, Amministatore Delegato di SuperMoney “un valido sostegno sarà fornito dall’introduzione della bolletta 2.0 che renderà possibile non solo la lettura chiara e intuitiva di tutti gli elementi di spesa, con annessi i dettagli relativi al calcolo degli importi fatturati, ma anche il monitoraggio dell’evoluzione e dell’ottimizzazione dei propri consumi: in questo modo potrete verificare l’impatto economico derivato dalle modifiche dei vostri comportamenti.

  http://www.supermoney.eu/

 

[alert style=”white”] Prezzi Stufe a Pellet [/alert] [RSSImport display=”5″ feedurl=”http://store.energiafocus.it/negozio/categoria-prodotto/energia-da-biomassa/stufe-a-pellet/feed”] [alert style=”white”] [/alert]

Energia, ambiente e risorse naturali
Register New Account
Reset Password
Compare items () compare