Forum rifiuti 2015: il riciclaggio aumenta l’occupazione e costa meno dell’incenerimento

save_the_date_forum_rifiuti_roma_7_e_8_ottobre_2015I temi della prevenzione, riuso, riciclo ed economia circolare, sono stati affrontati in occasione della Seconda Conferenza Nazionale “Forum rifiuti. La Rivoluzione Italiana verso l’Economia Circolare”, svolta a Roma il 7 e 8 Ottobre.

Dal forum sono arrivate buone notizie a partire dalla filiera del riciclaggio dell’organico che ha superato l’incenerimento, favorendo l’occupazione. Riciclare la componente organica dei rifiuti rispetto all’incenerimento crea più posti di lavoro: ad ogni occupato nell’impianto di incenerimento corrispondono tre occupati in quello di compostaggio; senza contare inoltre che comporta minori costi per la realizzazione degli impianti, minori costi di conferimento e nessun onere per lo smaltimento dei residui. Il costo per ogni tonnellata di rifiuti da parte delle amministrazioni locali è di 103 € per l’incenerimento, e di 83€ per il compostaggio. Un’Italia rifiuti free basata su un’economia circolare non è un sogno impossibile; le nuove frontiere impiantistiche e le esperienze di gestione sostenibile dei rifiuti da parte di territori e imprese, dimostrano che il Paese è sulla buona strada.

Energia, ambiente e risorse naturali
Register New Account
Reset Password
Compare items () compare