La finestra fotovoltaica: raccoglie la luce del sole e la trasforma in elettricità

Finestra fotovoltaicaUn team di ricerca italiano, del dipartimento di Scienza dei materiali dell’Università di Milano-Bicocca, guidato da Francesco Meinardi e Sergio Brovelli – in collaborazione con il Los Alamos National Laboratory (Usa) e l’azienda UbiQD (Los Alamos, Usa) – ha progettato una finestra fotovoltaica che raccoglie la luce del sole, concentra la sua energia e la trasforma in elettricità. Da un punto di vista tecnico la finestra fotovoltaica è, di fatto, un sistema solare a concentrazione: lastre di plastica o vetro incorporano nanoparticelle che assorbono la luce solare e la riemettono all’interno della lastra. Le celle solari poste lungo il perimetro della finestra raccolgono la luce intrappolata, convertendola in energia elettrica. Con questo progetto, una finestra quasi trasparente diventa un generatore elettrico, che può alimentare un condizionatore d’aria nelle giornate calde o una stufa in quelle fredde.

Il progetto di finestra fotovoltaica vanta, inoltre, sostenibilità ambientale ed economica per l’assenza di elementi tossici che sono spesso presenti in questo tipo di dispositivi. I predecessori erano infatti inadatti per applicazioni reali, in quanto basati sul cadmio, metallo pesante altamente nocivo, ed erano in grado di assorbire solo una piccola porzione della luce solare. Per garantire una diffusione capillare è necessario ottimizzare le caratteristiche chiave di trasmissione senza perdite di riassorbimento, in modo da realizzare alta efficienza con delle dimensioni compatibili con le finestre reali.

Energia, ambiente e risorse naturali
Register New Account
Reset Password
Compare items () compare