Premi di Laurea per sostenibilità, risparmio ed efficienza energetica

Premio di laurea LeonardoNell’ambito dei Premi di Laurea del Comitato Leonardo, il GSE – Gruppo del Gestore dei Servizi Energetici – rinnova la sua partecipazione e premia le tesi più brillanti sullo sviluppo di nuovi sistemi per la sostenibilità, per il risparmio e l’efficienza energetica, mettendo a disposizione una borsa di studio del valore di 3.000 euro.

Il GSE opera per la promozione della sostenibilità ambientale. In particolare, ricopre un ruolo centrale nell’incentivazione e nello sviluppo delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica; eroga servizi a cittadini, imprese e pubbliche amministrazioni, sostiene le Istituzioni nel raggiungimento degli obiettivi europei di riduzione delle emissioni di CO2.

Il Comitato Leonardo, presieduto da Luisa Todini, è nato nel 1993 su iniziativa comune dei Senatori Sergio Pininfarina e Gianni Agnelli, di Confindustria, dell’ICE e di un gruppo d’imprenditori con l’obiettivo di promuovere l’Italia come Sistema Paese attraverso iniziative volte a metterne in rilievo le doti di imprenditorialità, creatività artistica, raffinatezza e cultura che si riflettono nei suoi prodotti e nel suo stile di vita.

L’iniziativa “Premi di Laurea” ha un obiettivo comune: sostenere e valorizzare i giovani talenti, premiando le tesi più brillanti e i progetti più innovativi, capaci di raccontare il successo della produzione Made in Italy e, in particolare per il Premio offerto dal GSE, suggerire nuove idee per la crescita e lo sviluppo sostenibile dell’economia del nostro Paese.

 “Negli ultimi anni in Italia abbiamo assistito ad una vera diaspora di cervelli, giovani brillanti e competitivi che hanno abbandonato il nostro Paese per cercare fortuna altrove. Si tratta di un capitale umano e sociale che oggi più che mai va invece tutelato e valorizzato” ha commentato Luisa Todini “Il Comitato Leonardo, grazie all’iniziativa dei Premi di Laurea, si impegna a coltivare il talento delle nuove generazioni, futuro motore della nostra economia, sostenendo le tesi più meritevoli. Dal 1997, con la collaborazione delle nostre aziende associate, abbiamo potuto supportare centinaia di neolaureati di tutta Italia.”

 Il bando ha la finalità di premiare ricerche di giovani studiosi che possano contribuire a svelare o proporre lo opportunità dello sviluppo scientifico e tecnologico nel settore delle rinnovabili e dell’efficienza energetica in Italia, con particolare riguardo ad aspetti come l’innovazione tecnologica, lo sviluppo di filiere industriali in Italia, l’integrazione delle energie rinnovabili nelle reti energetiche, le potenzialità dello sviluppo delle fonti rinnovabili e le applicazioni dell’efficienza energetica in edilizia.

Tra i criteri di valutazione per l’assegnazione del Premio rientrano la qualità dell’analisi, il grado di innovazione e l’applicabilità dei risultati del progetto.

Potranno partecipare coloro che avranno sviluppato una tesi di laurea specialistica attinente al tema del bando.

Per candidarsi occorre inviare il modulo di adesione al concorso, completo della tesi in formato elettronico e di una breve sintesi del lavoro, alla Segreteria Generale del Comitato Leonardo (via Liszt 21 – 00144 Roma tel. 0659927990 – segreteria@comitatoleonardo.it) entro e non oltre il 4 novembre 2016.

Il bando integrale ed il modulo di partecipazione al concorso sono disponibili al seguente link: http://www.comitatoleonardo.it/it/premi-di-laurea/premi-di-laurea-comitato-leonardo/premio-premio-g-s-e e sul sito www.gse.it

La premiazione avrà poi luogo presso il Palazzo del Quirinale nel corso della cerimonia di conferimento dei Premi Leonardo alla presenza del Presidente della Repubblica.

Energia, ambiente e risorse naturali
Register New Account
Reset Password
Compare items () compare