Addio al carbone, in Svezia l’energia sarà rinnovabile al 100%

sveziaL’addio all’energia fossile per diventare uno dei primi paesi “verdi” al mondo. Il primo ministro svedese, Stefan Löfven, davanti all’assemblea generale dell’Onu ha avviato la rivoluzione energetica di Stoccolma che già oggi genera il 66% della propria energia da fonti rinnovabili. La Svezia entro i prossimi 20 anni vuole dire completamente addio al carbone. Il governo ha tracciato la strada: 4,5 miliardi di corone da investire in infrastrutture verdi, in pannelli solari, in una forma di trasporto pubblico ecologico a reti energetiche più “intelligenti”; 50 milioni di corone saranno invece spesi in ricerca e sviluppo per lo stoccaggio dell’elettricità e un miliardo sarà investito per migliorare i palazzi residenziali e per renderli più efficienti.

Energia, ambiente e risorse naturali
Register New Account
Reset Password
Compare items () compare