Dall’aria inquinata si può produrre energia

energia-da-aria-inquinataL’aria inquinata può generare energia: alcuni ricercatori belgi hanno sviluppato un processo in grado di pulire l’aria e allo stesso tempo produrre energia con un dispositivo che per funzionare deve essere solo esposto alla luce. Pubblicato sulla rivista ChemSusChem, lo studio è stato condotto dagli atenei di Anversa e Leuven.

Quello che utilizziamo, spiega il professore Sammy Verbruggen, è “un piccolo dispositivo con due ‘stanze’ separate da una membrana”. “Da un lato l’aria viene pulita e dall’altro si ottiene gas di idrogeno dalla degradazione dei prodotti.

Questo idrogeno può essere immagazzinato e utilizzo successivamente come carburante, come si fa già in alcuni bus a idrogeno ad esempio”. Il cuore della tecnologia è tutto nella membrana realizzata con nanomateriali particolari. Si tratta di “catalizzatori in grado di produrre gas di idrogeno e di abbattere l’inquinamento atmosferico”, aggiunge Verbruggen. Per funzionare questo dispositivo deve essere esposto alla luce: la tecnologia sfrutta processi simili a quelli dei pannelli solari.

La differenza, spiegano i ricercatori, è che l’elettricità non è generata in modo diretto ma immagazzinata come gas di idrogeno.

Prossimo obiettivo è quello di sviluppare ulteriormente la tecnologia per far sì che il processo sia applicabile anche all’industria.

Fonte: Ansa Ambiente ed Energia

Energia, ambiente e risorse naturali
Register New Account
Reset Password
Compare items () compare