Consumi energetici aumentati in Italia

Consumi Energetici ItaliaSecondo quanto si apprende dal Global Footprint Network, il giorno in cui si manifesta l’inizio del sovrasfruttamento delle risorse energetiche in Italia è caduto l’8 di agosto, ben 5 giorni prima rispetto al 2015. Questo significa che da questo giorno consumiamo risorse che non abbiamo e che quindi dobbiamo “acquisire” da altri paesi. Quindi i consumi energetici in Italia sono aumentati. Questo dato ha dei forti significati:

  • in primo luogo che la produzione industriale, ma anche il lavoro e le attività commerciali e dei servizi hanno “prodotto di più”
  • in secondo luogo che, nonostante la crescita di consumo di energie rinnovabili, l’Italia ancora non ce la fa ad essere completamente autonoma

Fatto sta contribuiamo al sovrasfruttamento delle risorse naturali e quindi alla riduzione dei “tesori” ambientali della terra.

A questo dato si aggiunge, secondo i dati forniti dalla stessa organizzazione, che l’Italia vive ben 4 volte al di sopra delle proprie capacità ecologiche interne, arrivando a mala pena ad aprile di ogni anno nell’utilizzo di risorse naturali disponibili per corrispondere al fabbisogno energetico (escluso il petrolio e gas naturali, per intenderci)

Per un approfondimento vi rimandiamo all’analisi specifica fatta da La Stampa nell’articolo redatto da Luca Mercalli

 

Energia, ambiente e risorse naturali
Register New Account
Reset Password
Compare items () compare