Sconto per nuclei familiari a basso reddito che possiedono un contratto di fornitura elettrica per la sola abitazione di residenza.

bollette-luceSconto per nuclei familiari a basso reddito che possiedono un contratto di fornitura elettrica per la sola abitazione di residenza.

Bonus elettrico per disagio economico. Sconto per nuclei familiari a basso reddito che possiedono un contratto di fornitura elettrica per la sola abitazione di residenza.

Il decreto ministeriale 28/12/2007 ha introdotto il Bonus Elettrico quale sconto per i clienti domestici di energia elettrica.

Le persone che possono presentare richiesta per il bonus devono possedere i presetni requisiti:

– nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a 7.500 euro;
– nucleo familiare con più di 3 figli a carico e indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro.

La domanda deve essere presentata presso il comune di residenza o presso altro ente designato dal Comune utilizzando gli appositi moduli.

L’entità del bonus per numerosità familiare è pari all’importo:

Numerosità familiare 1-2 componenti: 80 €
Numerosità familiare 3-4 componenti: 93 €
Numerosità familiare oltre 4 componenti: 153 €

Clicca qui se vuoi un preventivo energia elettrica e metano

Energia, ambiente e risorse naturali
Register New Account
Reset Password
Compare items () compare